PREPARAZIONE
Porre 1 parte di quinoa in una pentola con 3-3,5 parti di acqua fredda.
Come misura si può usare una tazzina da caffè per persona.
Salare l’acqua e mettere la pentola con il coperchio sul fuoco con la piastra di ghisa frangi fiamma. Se non si dispone della piastra si deve utilizzare una pentola con doppio fondo.
Portare a ebollizione e lasciare bollire a fuoco medio per 7-8 minuti.
Spegnere il fuoco e lasciare riposare per 10 minuti circa senza togliere il coperchio. La quinoa è pronta quando ha assorbito interamente l’acqua.
La quinoa è un validissimo alimento, completamente privo di glutine e di amido ed è altamente proteico. È ottima abbinata a verdure stufate, salsa di prezzemolo o pesto oppure con spezzatini di carni bianche o rosse.
Per i gruppi 0, A, B, AB

Leggi →

per 6-7 pz

INGREDIENTI
6 uova
1 cucchiaio di dado vegetale (carote, sedano, cipolle)
sale
pepe

PREPARAZIONE
Sbattere le uova con il dado vegetale, un pizzico di sale e di pepe, scaldare su fiamma media un padellino antiaderente, del diametro di 16 cm, leggermente unto con olio di vinacciolo e versarci un mestolino (diametro 6 cm) del composto di uova.
Coprire con il coperchio, lasciare cuocere un minuto circa, girare l’omelette e cuocere ancora per mezzo minuto. Ripetere l’operazione fino a terminare l’impasto di uova, si devono ottenere almeno 6-7 omelettes.
Le omelettes sono molto nutrienti e soprattutto hanno diversi usi in cucina. Spalmate con marmellata e abbinate a un caffè o a un caffè di cicoria sono un’ottima colazione. Altrimenti sono deliziose se trasformate in un tortino ripieno; tagliate a striscioline e abbinate a verdure trifolate o stufate sostituiscono la pasta; infine a pezzetti sono il tocco in più in una zuppa calda.

Leggi →

PREPARAZIONE
Risciacquare il riso integrale 2 – 3 volte nella pentola facendo debordare l’acqua. Scolare il riso e aggiungere 3 – 4 parti di acqua fredda per ogni parte di cereale. Regolare con un pizzico di sale e porre sul fuoco, meglio con sotto una piastra frangifiamma.
Raggiunto il bollore coprire e cuocere a fuoco lento per 30 minuti circa. Spegnere e lasciare riposare per mezz’ora prima di servire.

Leggi →

Porre in una pentola 3 – 4 parti di acqua per ogni parte di cereale. Mettere la pentola sul fuoco con una piastra frangifiamma, salare e portare a ebollizione, lasciando bollire per 10 – 12 minuti. Spegnere e lasciare riposare coperto per 5 – 10 minuti.
Questi cereali sono ottimi se abbinati a verdure cotte, pesti, carne o pesce.

Leggi →